Route 66 – Missouri

Ancora a Springfield ma questa volta in Missouri. Oggi ho percorso esclusivamente Route 66 e dunque non mi so o spostato troppo a sud ma ho percorso molte strade di campagna e a tratti anche del magnifico sterrato.

Sono entrato in un ristorante messicano qui sulla 66 e ho ordinato una sontuosa enchilada agli spinaci, poi ho chiesto una birra e la cameriera mi ha dato due opzioni che non ho capito ma ho scelto la seconda e mi é arrivato in tavola un boccale di Dos Equis da un litro! Adesso sto assistendo ad un curioso spettacolo. Stanno entrando una dopo l’altra solo orrende famiglie XXXL, ma veramente. Roba da 200 kg a persona. Ma é assurdo! É una candid camera e fra un attimo esce da dietro un angolo Davide Mengacci. Sembrano tutti personaggi di Wall-e della Pixar, con la razza umana che a forza di non fare un cazzo e mangiare tutto il tempo é diventata obesa e flaccida. Io sono anoressico. Che strano quadretto qua dentro. Le cameriere tutte esili che corrono a destra e a sinistra attorniate da questi pachidermi gringos che mangiano fino a scoppiare. Ma quanto cazzo mangiano sti americani? Puttana quanto si mangia in questo paese. Certo che se vivessi qua diventerei sicuramente mostruoso nel giro di pochi anni. Mi sembra quasi di assistere a quella mitica scena de Il Senso Della Vita dei Monty Python solo che non ce n’é uno solo, sono circondato da potenziali ordigni umani, gavettoni di budella e cibo masticato e parzialmente digerito. Se esplodessero tutti annegherei.

Oggi in auto mentre guidavo ho mangiato una specie di salsiccia rossa a bagno nell’aceto (Fire Cracker The Original Giant Red Hot Pickled Sausage, 1.7 oz il suo nome completo) confezionata in una plastica con disegnato sopra un petardo. Insomma sto provando un po’ tutte le schifezze che mi capitano tra le mani e questa per il momento vince.

Tags: ,

6 Responses to “Route 66 – Missouri”

  1. oema Says:

    Ass prendi grandi appunti … io mi troverò sulla stessa strada a settembre !!! Avrò bisogno di ottimi tipp !!!

  2. cRaB Says:

    minchia, chissà che begli effetti sto petardino nell’intestino 😉

  3. texo Says:

    🙂 Stavo giusto sperimentando un attimo fa…

  4. texo Says:

    Oema, ho appena tirato fuori il Bloc-notes e comincio a scrivere

  5. Children of the Corn Says:

    ma questo fire cracker è fantastico! ass portante 3 o 4 che ci facciamo una serata pertardo

  6. Il Piotto Says:

    … sei sicuro che era una salsiccia e non un contenitore per crema vaginale …

Leave a Reply